invito_mostra_empoli

Carla Ferraro – Alessandro Macchi: il dialogo con la scultura continua.

A distanza di parecchi anni, torno a parlare di A. Macchi, mossa dal desiderio di svelare il ricco mondo interiore di questo artista e il suo modo unico di percepire la realtà e l’arte. La frequentazione e l’amicizia con l’Artista mi hanno permesso una prospettiva privilegiata per conoscere più a fondo la personalità e l’attività di questo scultore che, in …

 Franco Cortese . . .  in una società dimessa, complessa e tutto sommato perplessa, in cui, nella quasi imperante cultura nichilista che non ha risparmiato neppure l’arte, i valori supremi sono posti quasi sempre in secondo piano, quando non addirittura negati, e dove primeggiano il desacralizzante, l’utilitaristico ed il superficiale (l’apparire vale più dell’essere!) la conoscenza con un artista come …